Informativa cookies

Informativa cookies

Categoria: varie

  • LO SAI DEL BONUS ASILI NIDO?

    28 Ottobre / di Silvia Andreon, varie

    Come sostegno al reddito alle famiglie con figli, per i bambini nati dal 1° gennaio 2016, spetta un contributo di massimo 1000 euro, alzato poi a 1500 euro nel 2018, per il pagamento delle rette di asili nido pubblici o privati autorizzati e di altre forme di assistenza domiciliare a...
    Continua >

  • REGIME FORFETTARIO E REDDITI DA LAVORO DIPENDENTE

    11 Ottobre / di Silvia Andreon, varie

    Dal 01 gennaio 2019 sono state introdotte delle novità riguardanti il Regime Forfettario, alcune molto interessanti per i titolari di partita iva che percepiscono anche redditi da lavoro dipendente. Il Regime Forfettario è utilizzabile dalle persone fisiche esercenti attività d’impresa, di arte o professione (incluse le imprese familiari) purché in...
    Continua >

  • COSA C’E’ DA SAPERE SUI BUONI-CORRISPETTIVO PER IL 2019

    27 Settembre / di Silvia Andreon, varie

    Il D.lgs. 141/2018, che attua le disposizioni della direttiva UE 2016/1065, disciplina le nuove regole IVA che dal 1° gennaio 2019 interesseranno l’emissione e la circolazione dei buoni corrispettivo cosiddetti “voucher” utilizzati anche nel welfare aziendale. Per buono-corrispettivo si intende: “lo strumento che contiene l’obbligo di essere accettato come corrispettivo o parziale...
    Continua >

  • DEDUCIBILITÀ DELLE SPESE DI FORMAZIONE DEI LIBERI PROFESSIONISTI

    23 Marzo / Dichiarazioni fiscali, varie

    Con il c.d. Job act autonomi, contenete misure per la tutela del lavoro autonomo, è stata modificata, a partire dal 2017, la percentuale di deducibilità delle spese di iscrizione a master, corsi di formazione o aggiornamento professionale, nonché a convegni e congressi, comprese quelle di viaggio e soggiorno, che è...
    Continua >

  • MODALITA’ DI PRESENTAZIONE DEI MODELLI F24

    06 Luglio / Senza categoria, varie

    Il modello F24 è quel meccanismo attraverso il quale i contribuenti, titolari e non titolari di partita Iva,  versano tributi, contributi e premi. Il modello è definito “unificato” in quanto consente di pagare in un’unica soluzione le somme dovute, compensando il debito con eventuali crediti. I soggetti titolari di partita...
    Continua >

  • Attenzione alle fatture ricevute da soggetti che hanno cessato la partita IVA da tempo

    09 Aprile / varie

    L’invio della Comunicazione dati fatture (il cd. Spesometro), di cui l’ultima scadenza, relativa al 2° semestre 2017, è appena trascorsa (06 aprile), ha messo in luce un problema purtroppo tutt’altro che sporadico e che prima non era cosi facilmente rinvenibile. Mi riferisco all’’ipotesi di aver ricevuto fatture da soggetti che...
    Continua >

  • Fattura elettronica? GiottoStudio ti affianca!

    28 Marzo / news, varie

    Stiamo sempre più andando verso la digitalizzazione e fra poco lo saranno anche le fatture. Dal 1° luglio 2018 l'utilizzo della fattura elettronica riguarderà non solo le prestazioni effettuate nei confronti della PA, ma anche le cessioni di carburanti per autotrazione effettuate verso imprese private e professionisti. Non solo, dal...
    Continua >

  • Aspetti da considerare per l’inizio di una attività “indipendente” (estratto della conferenza tenuta a R@psodia, una rete di donne per conoscere, condividere e crescere assieme)

    20 Marzo / varie

    Domenica scorsa, 18 marzo, si è svolta a presso la Barchessa di Villa Giovannina a Villorba, R@psodia: una rete di donne per conoscere, condividere e crescere assieme. E’ stata una giornata gratuita dedicata alle imprenditrici e libere professioniste di oggi e di domani (ma anche alle loro famiglie, con molti...
    Continua >