Informativa cookies

  • LOTTERIA DEGLI SCONTRINI: CI SIAMO!

    01 Febbraio / di Sharon Barchieri, news, Senza categoria

    Oggi 1° febbraio 2021 avrà inizio la famosa e più volte rimandata “lotteria degli scontrini”, valida per acquisti di importo minimo di 1 euro effettuati tramite pagamento elettronico, presso esercizi che trasmettono telematicamente i propri corrispettivi, e che potranno quindi generare i biglietti virtuali validi alla partecipazione.

    Le condizioni rimangono sostanzialmente invariate rispetto a quanto proposto in un nostro precedente articolo, al quale si rimanda.

    OBBIETTIVI

    Si evidenzia che la lotteria degli scontrini rientra nel programma “Italia Cashless”, (come il cashback di stato partito nel mese di dicembre), e ha lo scopo di incentivare gli acquisti tramite pagamento elettronico.

    A questo proposito è però bene informarsi circa l’aggiornamento dei registratori di cassa effettuato dagli esercenti prima di provvedere all’acquisto: infatti, date le continue proroghe, e nell’incertezza dell’effettivo avvio della lotteria, in molti non hanno provveduto alle modiche necessarie.

    SICUREZZA

    Non si tratta di un sistema con scopo di controllo.

    Non sarà possibile per nessuno effettuare controlli su acquisti o dati personali dell’acquirente in base al proprio codice lotteria.

    Il codice lotteria è abbinato al codice fiscale solo per recuperare le informazioni necessarie alle estrazioni o all’eventuale comunicazione di vincita.

    Il metodo utilizzato è stato infatti ideato e autorizzato all’autorità garante della privacy, per evitare in ogni modo che il consumatore debba fornire dati non necessari alla partecipazione al concorso.

    PREMI

    La lotteria degli scontrini andrà a premiare sia clienti che negozianti.

    La prima estrazione mensile è prevista per l’11 marzo: con un premio di 100 mila euro per i primi 10 clienti sorteggiati, e di 20 mila euro per gli esercizi in cui sono stati effettuati gli acquisti tra il 1 e il 28 febbraio.

    La prima estrazione settimanale è prevista per il 10 giugno: con 15 premi da 25 mila euro per i consumatori e 15 premi da 5 mila euro per gli esercizi; in questa tipologia di estrazione verranno conteggiati gli acquisti effettuati dal lunedì alla domenica di ogni settimana.

    L’unica data non ancora fissata resta quella dell’estrazione annuale, che dovrebbe tenersi comunque nel primo mese dell’anno nuovo: con un premio di 5 milioni di euro per un consumatore e di 1 milione di euro per un esercizio.

    BIGLIETTI E VINCITE

    I biglietti validi all’estrazione vengono prodotti in base all’importo dell’acquisto, fino a un massimo di 1000 biglietti per ogni scontrino di importo pari o superiore a 1000 euro; in linea generale viene prodotto un biglietto per ogni euro di acquisto.

    Le vincite verranno comunicate tramite Pec, ai consumatori, all’indirizzo indicato nell’area riservata nel Portale Lotteria, e agli esercenti, nell’Indice Nazionale degli indirizzi di Posta Elettronica Certificata INI-PEC.

    In assenza della Pec la comunicazione viene fornita tramite raccomandata con avviso di ricevimento.

    Una volta effettuata la comunicazione il vincitore avrà l’obbligo di recarsi presso l’Agenzia delle dogane e dei monopoli di competenza, in base alla propria residenza o domicilio fiscale entro 90 giorni.

    Il premio verrà consegnato tramite bonifico bancario o postale.

    Lo Studio rimane a disposizione per ogni informazione.

  • Lascia un commento