Informativa cookies

  • SPID, ecco cos’è e come ottenerlo

    10 Aprile / di Silvia Andreon, varie

    COS’E’ SPID?

    SPID è il Sistema Pubblico di Identità Digitale promosso da AgID e quindi il Governo, che permette a cittadini e alle imprese di accedere ai servizi online delle Pubbliche Amministrazioni e imprese con un unico login, ovvero con un unico nome utente ed un’unica password. Si basa su un modello federato e collaborativo di aziende private, dette “Identity Provider” accreditate dall’AgID per la fornitura di servizi d’identità digitale.  L’obiettivo di SPID è favorire l’offerta di servizi online per cittadini e persone giuridiche da parte di imprese e Pubbliche Amministrazioni.

    QUALI SONO I SERVIZI ABILITATI TRAMITE SPID?

    Sono molteplici i servizi della Pubblica Amministrazione a cui si può accedere tramite SPID, quelli dei servizi INPS (pensione, disoccupazione, iscrizione lavoratori domestici…), Agenzia delle Entrate (pagamento delle tasse, modello 730 precompilato, cassetto fiscale, consultazione cud, CU, versamenti fatti o da fare…) e INAIL sono nazionali. Poi ce ne sono altri usufruibili solo per i cittadini di alcune città e regioni, come la ricerca di certificati anagrafici, pagamento della Tasi, consultazione contravvenzioni e pagamento delle stesse, ICI, IMU, bollo auto e prestazioni sanitarie, cambio del medico online, ritiro referti, ecc. La lista completa è disponibile qui: https://www.spid.gov.it/servizi .

    A questi si aggiungono tutti i servizi per le persone giuridiche e i liberi professionisti.

    COME RICHIEDERE LO SPID?

    L’identità digitale (SPID) è rilasciata dagli Identity Provider, che forniscono le identità digitali e gestiscono l’autenticazione degli utenti.

    Il primo step per richiedere lo SPID è accedere al sito https://www.spid.gov.it .

    Macintosh HD:Users:silvia:Desktop:Schermata 2020-04-01 alle 11.00.43.png

    Qui l’utente deve scegliere uno deli 8 Identity Provider disponibili e registrarsi nel proprio sito. Ogni Identity Provider può decidere se rilasciare l’identità gratuitamente o a pagamento!

    Macintosh HD:Users:silvia:Desktop:Schermata 2020-04-01 alle 12.09.50.png

    La registrazione può essere suddivisa in 3 fasi:

    1. Inserimento dei propri dati. E’ necessario avere a disposizione un indirizzo e-mail, un numero di cellulare, un documento d’identità valido e la tessera sanitaria con il codice fiscale.
    2. Creazione delle credenziali SPID
    3. Effettuazione del riconoscimento. Esso può avvenire in presenza o a distanza.

    Il riconoscimento in presenza può avvenire presso una sede fisica dell’Identity Provider (ad esempio all’ufficio postale più vicino) oppure su appuntamento, a pagamento.

    La registrazione a distanza può avvenire in quattro modalità:

    1. Da remoto tramite webcam: un operatore verifica l’identità del richiedente tramite una sessione video (spesso a pagamento, tranne che in specifiche occasioni, come l’attuale emergenza Covid-19), con SIELETE invece è sempre gratuito. In questo caso, tramite la webcam, l’operatore vorrà vedere in diretta i documenti ed il viso della persona per validare il riconoscimento e registrerà tutto il video.
    2. Con Carta d’Identità elettronica
    3. Con Carta Nazionale dei Servizi (CNS)
    4. Con Firma Digitale
    Macintosh HD:Users:silvia:Desktop:Schermata 2020-04-01 alle 11.05.03.png
    Macintosh HD:Users:silvia:Desktop:Schermata 2020-04-01 alle 11.04.49.png

    QUALI I VANTAGGI DI SPID?

    Per gli utenti SPID consente di semplificare la vita di cittadini e imprese nell’interazione con la Pubblica Amministrazione tramite servizi online grazie ad un unico login garantendo la massima sicurezza e privacy.

    Ecco un esempio di servizi abilitati in zona:

  • Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *