Informativa cookies

  • APPROVATI I MODELLI DEFINITIVI E LE ISTRUZIONI DEI MODD. 730, IVA, CU, 770

    17 Gennaio / Senza categoria
    Con
    distinti Provvedimenti datati 16 gennaio 2017, l’Agenzia delle Entrate ha reso
    disponibile sul proprio sito i modelli e le istruzioni definitivi del:
    • Mod. 730;
    • Mod. IVA;
    • Mod. CU;
    • Mod. 770;
    relativi
    al periodo di imposta 2016.
    I contribuenti dovranno tener conto dei nuovi termini di presentazione delle
    dichiarazioni.
    Infatti, per quanto riguarda il modello 730, è stata disposta per i
    CAF/professionisti abilitati “virtuosi”, la proroga a regime, dal 7 luglio al
    23 luglio, del termine per:
    • la consegna al contribuente
      della copia del Mod. 730 e del relativo prospetto di liquidazione Mod.
      730-3;
    • l’invio telematico all’Agenzia
      delle Entrate dei Modd. 730 comprensivi dei Modd. 730-4;

    a condizione che lo stesso CAF/professionista abilitato abbia inviato
    all’Agenzia, entro il 7 luglio, almeno l’80% delle dichiarazioni.
    È stata, inoltre, concessa la proroga dal 7 al 23 luglio anche per la
    trasmissione all’Agenzia del Mod. 730 precompilato direttamente da parte del
    contribuente, senza che questo determini la tardività della presentazione.
    Per la dichiarazione IVA, a partire da quest’anno viene meno la “storica”
    presentazione della dichiarazione in forma unificata (redditi – IVA). I
    soggetti obbligati a presentare il modello IVA devono effettuare l’invio in
    forma telematica, tra il 1° ed il 28 febbraio 2017.
    Da quest’anno non dovrà essere presentata la comunicazione dati IVA.
    Con riferimento alla Certificazione Unica predisposta dai sostituti di imposta,
    il termine di consegna al lavoratore è stato differito dal 28 febbraio al 31
    marzo 2017. Rimane fermo al 7 marzo il termine entro cui i sostituti devono
    inviare la Certificazione Unica ordinaria all’Agenzia delle Entrate.
    Il termine di presentazione del 770/2017, che da quest’anno accoglie in un
    unico modello i dati che fino allo scorso anno erano comunicati con i modelli
    770 semplificato e 770 ordinario, rimane fissato al 31 luglio 2017.

  • Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *